Con 650 milioni di utenti Internet sono pressoché infinite le possibilità che il motore di ricerca Baidu ha per sfruttare in modo innovativo i dati: modelli predittivi e intelligenza artificiale su tutti.

I dati analitici provenienti dal Cloud della piattaforma e-commerce Alibaba sono già nelle disponibilità del governo per raggiungere tutte le aree a improvvisa crescita demografica con i propri servizi civici.

Il governo è, inoltre, molto interessato ai Big Data per lo sviluppo di smart city a basso impatto energetico. Ma non solo. Un fattore importante gioca a favore della Cina rispetto agli altri grandi utilizzatori di dati: la popolazione tende ad usare tecnologie indigene e, per motivi storici noti a tutti, è molto più abituata degli occidentali a condividere informazioni coi propri governanti.

Leggi questo articolo su Datasciencecentral.com per maggiori informazioni su questo scenario