E’ disponibile My Activity per verificare in ordine cronologico le tracce che abbiamo lasciato su/a Google in ogni interazione avuta con il suo ecosistema: query di ricerca, siti visitati, immagini e video consultati, banner cliccati, mappe, cookie e indirizzi IP. Oltre a ciò, ovviamente, si può accedere ai dati riconnessi ai servizi specifici Google a cui siamo iscritti: email, video caricati su Youtube e molto altro ancora.

Possiamo ora, in unica sessione, decidere cosa eleminare dalla sua memoria (se in maniera totale e definitiva da ogni suo archivio, in realtà, non è dato sapere)

Qui la pagina di accesso a My Activity

Qui le istruzioni per l’uso