Autorizzati trattamenti di dati sanitari per la conduzione di studi sugli effetti dell’utilizzo di farmaci anticoagulanti da assumere per via orale in pronto soccorso. Il Garante esenta il circuito sanitario promotore dal dover dare informativa e raccogliere consenso presso i pazienti che si trovino in stato di incapacità.

Vai al Provvedimento