Nell’ambito della riorganizzazione (per incorporazione) di alcune aziende sanitarie locali del Veneto, si pone il problema di informare l’utenza della nuova titolarità dei trattamenti riconnessi alle prestazioni sanitarie.

Il Garante ha concesso:

  • l’esonero da nuovo conferimento di informativa individuale ai pazienti;
  • la possibilità di acquisirne il consenso per via orale in occasione del primo contatto.

Vai al Provvedimento